Infinite Jest: fatevi aiutare (ne vale la pena)

25 Lug

La prima cosa che posso dire su Infinite Jest, e che dovete tenere a mente per tutta la durata del romanzo, è che non conosco nessuno che lo abbia finito e non lo abbia adorato.

E’ un libro difficile da leggere ma facile da amare. Sì, ci saranno piani sequenza lunghissimi e nomi di farmaci e principi attivi impronunciabili e balzi temporali feroci ma sì, ne vale assolutamente la pena. E contemporaneamente:  sì, potreste avere bisogno di una mano per arrivare in fondo alle 1.282 pagine del molosso in traduzione italiana.

Di seguito alcuni spunti per darvi un po’ di carica – non tutti sono completamente spoiler free, quindi potete anche utilizzarli come supporto per ri-vedere e ri-capire il libro una volta finito. Tanto vi verrà subito voglia di rileggerlo, che credete?

1. L’indice dei nomi e dei luoghi: oooh, sì che è utile, sì.

2. Mappa dei capitoli/eventi e note a pié di pagina.

3. L’Infinite Jest Wiki: c’è di tutto, affondateci.

4. Lo schema dei personaggi personali e delle relazioni:

5. Le mappe di Eschaton e un altro diagramma dei personaggi:

6. Zadie Smith che parla di David Foster Wallace e Infinite Jest. Queste riflessioni sono presenti anche nel saggio dedicato a DFW di Cambiare idea.

7. Il video di Calamity Song dei Decemberists che ripercorre la partita di Eschaton principale del libro (è commovente, guardatelo!).

A tutto questo aggiungerei due consigli personali. Il primo è di leggere Infinite Jest per la prima volta in italiano (o nella propria lingua materna). Siamo tutti appassionati di letteratura (e serie TV, ops) in lingua originale ma il testo non è dei più semplici e in inglese può spaventare.

Il secondo è di trovarsi un compagno di lettura, qualcuno con cui parlare del libro mentre lo state leggendo. Vi servirà per esaltarvi a vicenda su alcuni passaggi gloriosi e darvi la classica mano-cui-aggrapparsi quando affondate nella palude. La mia compagna di lettura di tutta l’opera di DFW è stata ed è Barbara – che ringrazio moltissimo per le discussioni infinite e gli ooooh condivisi.

Coraggio, cosa aspettate? E’ anche il libro perfetto per una vacanza lunga!

***Sempre a tema DFW, qui c’è la recensione a fumetti de La ragazza dai capelli strani e qui qualche appunto su Il re pallido***

Annunci

5 Risposte to “Infinite Jest: fatevi aiutare (ne vale la pena)”

  1. Oana luglio 25, 2012 a 1:17 pm #

    waw, very professional… bello! 😀

    • labrocheuse luglio 25, 2012 a 1:19 pm #

      Ma grazie 🙂
      (Riporta tanti bei libri dalla Romania, che poi facciamo un aggiornamento!)

  2. stefano bonilli luglio 25, 2012 a 2:18 pm #

    Bello, da vertigine, io non sono riuscito a finirlo il romanzo da un kg e adesso mi sento un po’ in colpa, comunque ho appena acquistato il poster, $ 30 + $ 15 di spedizione aerea.

    • labrocheuse luglio 25, 2012 a 2:46 pm #

      Stai facendo venire voglia anche a me di comprare il poster, maledizione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: