“La stanza delle meraviglie” è una meraviglia

29 Nov

Brian Selznick è noto a molti per aver scritto e disegnato La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, da cui il film di Scorsese. Ho visto il film qualche mese fa e avevo deciso di aspettare un pochino (e di dimenticarlo meglio) prima di passare al libro. Ora che ho letto La stanza delle meraviglie so che è stato uno sbaglio. Il lavoro di Selznick è interessantissimo e bisogna fiondarcisi sopra quanto prima.

Purtroppo La stanza delle meraviglie è un libro estremamente delicato ed è difficile spiegare perché leggerlo senza spolier o banalità. Vi segnalo solo qualche spunto:

1. Come Hugo Cabret, è per metà scritto e per metà disegnato (adulti, mi sentite? Avete bisogno di un libro con disegni. Ne avete davvero bisogno);

2. Anche qui c’è il cinema muto (pochino e delizioso) e alcuni aspetti della fruizione di libri e film a cui forse non avete ancora pensato;

3. I musei, i musei! Tantissimi, bellissimi musei!

4. Lo spazio bianco tra la storia dei disegni e la storia delle parole che crea una nuova storia e le unisce tutte. Facile? Ahah.

5. Devo ancora dire qualcosa per convincervi? E’ il regalo di Natale perfetto per tutti, ma davvero per tutti.

Scappo di corsa. Voglio La straordinaria invenzione di Hugo CabretMi serve. 

Annunci

Una Risposta to ““La stanza delle meraviglie” è una meraviglia”

  1. Annerrima novembre 30, 2012 a 2:10 pm #

    Mi hai dato una bellissima idea per un regalo di Natale… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: