Tag Archives: kite edizioni

Pedalando con sbadata vitalità: intervista a Eva Montanari

8 Mar

E’ con grandissimo piacere che riprendo le interviste agli illustratori del venerdì. Tutti pronti a conoscere Eva Montanari?

fuoridallibrolapaura

Qual è stato il tuo incontro con l’arte?
Essendo nata in Italia ed avendo avuto insegnamenti di storia dell’arte a scuola, direi che mi ci sono “naturalmente” appassionata anche se all’inizio l’interesse per l’Arte scorreva parallelamente a quello per le storie e alla voglia di raccontare con le immagini, mentre solo quando ho cominciato  a pensare all’illustrazione con serietà mi sono resa conto che ci era confluito dentro.

sorpresa

Com’è nato il progetto Indovina chi viene a cena? e come nascono in generale le idee per i nuovi libri?

Forse nelle mie precedenti parole è già emersa la passione che ho per le storie, quelle storie che hanno nutrito le nostre immaginazioni e ci hanno portati altrove, ci hanno fatto scoprire nuovi modi di pensare noi stessi e il mondo…beh..in Indovina chi viena a cena volevo raccontare proprio questo.

papera
Quali sono le tue fonti di ispirazione?

Sono le più varie e differenti e mi influenzano moltissimo a fasi alterne. Ad esempio da tempo desideravo vedere il ciclo di affreschi di Beato Angelico che c’è al convento di S.Marco di Firenze, domenica scorsa ho passato la mattinata ad ammirarne i dettagli e devo ammettere che lunedì il ricordo di queste figure permeate di luce ha influenzato non poco il lavoro che avevo iniziato e che avrebbe pututo altrimenti prendere un’altra direzione.

character1
Come si svolge la tua giornata tipo?

Di solito mi alzo abbastanza presto, se non devo usare colori spesso vado in biblioteca altrimenti rimango a casa ad aggiungere disordine alla stanza alla ricerca di qualcosa che assomigli alla visione di un possibile ordine sul foglio…
Spesso vado a correre, camminare, nuotare al mare che è a cinque minuti da casa, alla sera a volte vado al cinema.

AG7
Che rapporto hai con la lettura? Potresti darmi tre consigli di lettura?

Lettura sempre…anche ascolto di letture ad alta voce mentre disegno!
Tre consigli di lettura…dunque che responsabilità..proviamo con tre libri che mi sono piaciuti di recente:
La metafisica dei tubi di Amelie Nothomb , Ali di Babbo di Milena Agus e l’Orlando Furioso dell’Ariosto raccontato da Italo Calvino che non avevo ancora letto!

speranza
Quale sarà il tuo prossimo progetto?

Ho appena finito un libro in cui ci sono Pisanello, Paolo Uccello, Georges Latour e tanti altri che dovrebbe uscire a breve, per il momento solo a Taiwan..

giusta

Infine, se ti va, presentati.

Eh eh, questa è la domanda più difficile…nelle ultime pagine di in un libro che è uscito diversi anni fa avevo disegnato un mio autoritratto ironico mentre pedalavo in mezzo alle macchine, con i capelli un po’ spettinati, un libro e i tubetti di colore che saltavano via dal cestino della bicicletta
Aldilà dei dettagli stilistici credo che quel piccolo autoritratto nascosto in fondo a un libro mi rappresenti ancora nella sbadata vitalità, nel desiderio di andare sempre da qualche parte e di andarci con le mie forze e possibilità…pedalando appunto!

threedots

Spero che il mondo colorato di Eva Montanari abbia conquistato anche voi! Trovate Eva, i suoi libri, le sue illustrazioni e le sue sculture tra le gocce di pioggia del suo bel sito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: