Il domino da ritagliare de “Il tempo è un bastardo” (+ soundtrack)

6 Ago

Istruzioni per l’uso: iniziate ritagliando la parte A e la parte B e fatele coincidere lungo la linea gialla per ricostruire il domino. Potete poi ritagliare anche le singole tessere e cercare di combinarle con le altre, in modi nuovi.

Non dimenticate di ascoltare la colonna sonora, è parte del gioco.

Infine, se non l’avete ancora fatto, leggete il libro: vale la pena.

Annunci

2 Risposte to “Il domino da ritagliare de “Il tempo è un bastardo” (+ soundtrack)”

  1. train aprile 21, 2013 a 11:59 pm #

    Which was equally interesting also as insightful!

    Thank you for sharing your thoughts with us.

  2. Jame maggio 17, 2013 a 4:00 am #

    May I simply say what a comfort to uncover a person that actually
    knows what they’re discussing on the web. You actually know how to bring an issue to light and make it important. A lot more people need to check this out and understand this side of your story. I was surprised you’re not more popular since you most certainly possess the gift.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: